giovedì 7 dicembre 2006

Il ritorno della Principessa dei manga

Eccolo, finalmente è uscito un bel volumetto autoconclusivo pieno di storie inedite della bravissima Rumiko Takahashi.


La raccolta è incentrata sulla vita quotidiana, su famiglie normali (oddio.. poi non così tanto), di rapporti tra padri e figli, mariti e mogli, nuore e suocere, e le inevitabili incomprensioni. Le situazioni comiche che se ne ricavano sono veramente gustose, tanto più se ci si rende conto di quanto siano verosimili. Unico neo è che i personaggi fisicamente si assomilgiano un po' tutti, ma ci si può anche passar sopra se durante la lettura le risate ti escono spontanee!!

Sono contenta di questo volumetto (tra l'altro con sovraccoperta, tavole a colori e un bel tipo di carta), perché ultimamente la Takahashi mi stava scadendo con la storia di Inuyasha. Dopo aver amato capolavori come Ranma e Maison Ikkoku credevo si fosse quasi dimenticata di come si fanno bei fumetti!!!

2 Comments:

s.tef said...

E' proprio vero, il volumetto oltre che divertente per le storie è anche molto ben fatto per quanto riguarda la veste editoriale!
Queste recensioni mi sfagiolano di gusto... fanne ancora!

sumono said...

nn è che sia molto brava a fare le recensioni (oltretutto il mioitaliano lascia spesso a desiderare..), quindi miraccomando giudizi imparziali! ^__^